test
test

News

Axel_Johnson_International_Logotype_RGB_Black

Axel Johnson International acquisisce società leader nel settore dei controlli non distruttivi su funi metalliche

Axel Johnson International’s Lifting Solutions business group sta estendendo la propria offerta di servizi attraverso l’acquisizione di AMC S.R.L, effettuata in data 4 dicembre. AMC utilizza avanzate tecnologie nello sviluppo di prodotti e servizi nel settore del controllo non distruttivo di funi metalliche. Tra i suoi clienti vi sono due dei maggiori costruttori al mondo di ascensori e scale mobili.

Con sede a Torino, in Italia, l’offerta di AMC è incentrata sulla sua competenza tecnica di spicco nell’analisi magneto-induttiva, costruita nel corso di molti anni in stretta collaborazione con il Politecnico di Torino. AMC vende e noleggia le strumentazioni ai propri clienti ed offre loro i relative servizi. I principali settori serviti sono quello ascensoristico, quello funiviario e quello delle applicazioni critiche delle funi d’acciaio, come ad esempio carroponti, sollevamento pesante ed oil & gas.

L’acquisizione è in linea con la crescente attenzione di Lifting Solutions per le soluzioni digitali necessarie allo sviluppo della propria offerta di servizi, aggiungendo più competenze e aumentando così il valore per il cliente. “Il know-how di AMC aumenterà ulteriormente la completezza della nostra offerta di servizi“, afferma Ralf Wiberg, Managing Director di Lifting Solutions, Axel Johnson International. “La loro competenza nel monitoraggio remoto e nella tecnologia avanzata dei sensori è molto importante per il nostro business esistente“.

L’azienda è nata nel 2007 come spin-off del Politecnico di Torino, fondata da un team di professori e ricercatori e oggi impiega otto persone. AMC propone una tecnologia proprietaria per l’ispezione e analisi delle funi nel settore ascensoristico, che recentemente si è dimostrata l’unica metodologia affidabile per il monitoraggio delle ultime generazioni di elementi di sospensione con rivestimento polimerico.

Non vediamo l’ora di entrare a far parte della famiglia Axel Johnson International”, afferma Bruno Vusini, Managing Director di AMC. La solida posizione di mercato di “Lifting Solutions” in Europa aprirà nuove opportunità e ci consentirà di sviluppare ulteriormente la nostra offerta e di espanderci in nuove regioni.”

Siamo molto soddisfatti per questa exit, ad oggi la più significativa per il nostro Ateneo. Questo caso rappresenta una best practice nel sistema del trasferimento tecnologico che ha coinvolto ad ogni livello il Politecnico. La strategia dei prossimi anni è di supportare ancora di più le startup innovative per rafforzare le loro capacità imprenditoriali.” Giuliana Mattiazzo, Vice Rettrice per il Trasferimento Tecnologico

 

Per maggiori informazioni si prega di contattare:

Ralf Wiberg, Managing Director of Lifting Solutions, Axel Johnson International,
+35 84 07 66 99 16, ralf.wiberg@axinter.com

Hans Glemstedt, Head of Strategy and M&A, Axel Johnson International,

+46 (0)8 453 77 41, hans.glemstedt@axinter.com

 

Axel Johnson International è un gruppo industriale svedese a proprietà privata comprendente oltre 100 società in 25 paesi, con un fatturato annuo combinato di 790 milioni di EUR. Axel Johnson International guida lo sviluppo e la crescita del business attraverso un approccio di investimenti a lungo termine in mercati di nicchia strategici, principalmente relative a componenti tecnici e soluzioni per processi industriali. Axel Johnson International è organizzata in quattro gruppi aziendali: Fluid Handling Solutions, Industrial Solutions, Lifting Solutions e Transport Solutions.

www.axinter.com